Gattoegatti

dedicato ai nostri amici più cari... i Gatti

martedì, 11 dicembre 2018

Last update:08:29:16 PM GMT

You are here:

L'ALIMENTAZIONE PER I GATTINI

4555296410 d96ecfcd4d zCome Crescere il tuo Gattino Sano sin dalla Nascita

Per la salute del nostro gatto è fondamentale mantenere una dieta equilibrata sin dai primi giorni di vita. Indispensabile quindi è una visita dal veterinario perché ci consigli il migliore regime alimentare per il nostro gattino e soprattutto perché stabilisca le vaccinazioni da effettuare per i primi mesi.

Alimentazione

L’unico alimento che il nostro gatto dovrà ingerire per il primo mese di vita sarà il latte, che verrà somministrato proporzionalmente al peso, e che precisamente è pari al 25-30%. Ad un mese di vita, quando il gattino avrà sviluppato almeno parte della dentatura, si potranno aggiungere cibo umido e croccantini, inumiditi anche semplicemente con acqua (per evitare che il cibo sia troppo duro). Quando si inizia a somministrare cibo umido è possibile che il gattino si mostri diffidente al cambiamento da liquido a solido, e c'è anche la possibilità che rigurgiti un po’. Il consiglio è di usare un recipiente più capiente, in modo tale da risolve i problemi legati ai rigurgiti o ad eventuali giochini fatti con il cibo. Dai sette ai nove mesi di vita, sviluppano la dentatura in maniera permanente, quindi fino a quel momento è importante non cambiare l’ alimentazione dei gatti che avete seguito finora, e in modo tale da mantenere un nutrimento adeguato. Questo tipo di alimentazione va proseguita fino a quando il gatto non avrà superato il periodo dello svezzamento (che solitamente ha una durata dalle otto alle dieci settimane).

Crescita

Se il vostro micetto segue un regime adatto, vedrete che intorno alle due settimane di vita inizierà a fare i primi movimenti e che verso la fine del primo mese, nonostante le loro zampette siano ancora deboli, inizierà a fare i primi passi. Dalla quarta settimana in poi vedrete che comincerà a saltare e a scorrazzare per casa.

Educazione e giochi

Di pari passo con l’inizio della somministrazione di cibo solido, si può cominciare ad insegnare ai micetti a fare i propri bisogni nella cassettina apposita, prendendo esempio dalla mamma. I gattini iniziano a giocare fra di loro verso le cinque settimane di vita, quindi se lo tenete insieme alla madre e agli altri cuccioli per il tempo necessario affinchè diventi autonomo al 100%, potrete regalargli qualche gioco. Di solito la pallina è il preferito dai gatti, quindi il consiglio è quello di prendere qualcosa che possa muoversi e possa stimolare la curiosità e la dinamicità del vostro piccolo.

foto e testo a cura di Giulia C.