Gattoegatti

dedicato ai nostri amici più cari... i Gatti

giovedì, 21 settembre 2017

Last update:08:29:16 PM GMT

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi
in linea con le tue preferenze. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

You are here:

Panleucopenia felina

Malattie del Gatto: Panleucopenia o Gastroenterite felina

La Panleucopenia o Gastroenterite infettiva felina è una grave malattia virale che attacca l'apparato gastrointestinale. Sintomi, cure e terapia, vaccinazione e profilassi.

La Panleucopenia o Gastroenterite infettiva felina , è causata dal Parvovirus. E' una grave malattia che può colpire gatti di qualsiasi età ma è particolarmente pericolosa nei cuccioli, nei quali è causa di elevata mortalità, soprattutto nei soggetti di importazione, che sono stati allontanati precocemente dalla madre, quindi non sufficientemente dotati di anticorpi.

La Panleucopenia o Gastroenterite infettiva felina è molto contagiosa e il virus espulso da animali malati è in grado di permanere a lungo nell’ambiente, costituendo così per molti mesi fonte di contagio per i gatti. La trasmissione della gastroenterite infettiva (Panleucopenia) può avvenire per contatto diretto (altamente infettivo) o indiretto, cioè attraverso i secreti di un animale malato (la saliva, il vomito, le feci e l’urina).

SINTOMI della Panleucopenia o Gastroenterite infettiva felina

La Panleucopenia o Gastroenterite infettiva felina attacca l’apparato gastrointestinale causando diarrea, vomito, anoressia, depressione, dolorabilità addominale e come conseguenza, rapida disidratazione. Inoltre la Panleucopenia provoca leucopenia, cioè l’animale perde progressivamente alcune cellule prodotte dal midollo osseo fondamentali alla produzione di anticorpi, rendendolo così indifeso alle altre infezioni. 

TERAPIA della Panleucopenia o Gastroenterite infettiva felina

La Panleucopenia o Gastroenterite infettiva felina è complessa da curare in quanto malattia virale. Quando l’infezione di Gastroenterite infettiva si è sviluppata è opportuno ricorrere ad un trattamento medico volto a controllare le manifestazioni cliniche, cioè i sintomi, e ad impedire il sopraggiungere di infezioni batteriche secondarie; si somministrano in ogni caso antibiotici a largo spettro (appunto per evitare complicanze aggiuntive), si ricorre al nutrimento per via endovenosa per reintegrare l’animale dei liquidi persi e per contrastare la disidratazione e si somministrano farmaci anti shock.

PROFILASSI della Panleucopenia o Gastroenterite infettiva felina

L’unica profilassi possibile da seguire per la Gastroenterite infettiva felina è quella del vaccino; è stato calcolato che l’80% dei gatti al di sotto dei 6 mesi e il 20% di quelli adulti muore in seguito alla malattia quindi la vaccinazione è l’unico mezzo per prevenire la Panleucopenia.

FacebookTwitterDiggDeliciousGoogle BookmarksNewsvineLinkedinRSS Feed