Gattoegatti logo P

Parassiti esterni e interni nei gatti. Scopri come individuarli e trattarli con collari, gocce e vermifughi, per prevenire problemi come dermatiti allergiche, rogna e tenia.

parassiti nel gattoLa visita veterinaria è un momento importante per la salute del tuo gatto, poiché il veterinario può individuare la presenza di parassiti esterni e interni. In particolare, le pulci e le zecche sono parassiti comuni che possono causare gravi problemi alla salute del tuo animale domestico.

Le pulci possono essere facilmente individuate grazie ai loro escrementi, che appaiono come piccoli punti neri e si accumulano nelle zone del corpo del gatto che non riesce facilmente a leccare e pulire. Il morso delle pulci può causare dermatiti allergiche, che si manifestano con la perdita di pelo e il prurito. È importante notare che le pulci possono essere eliminate e prevenute utilizzando appositi collari o gocce.

Anche le zecche possono essere facilmente individuate grazie alla loro forma caratteristica, simile a quella di un piccolo ragno. Le zecche si attaccano alla pelle del gatto per succhiare il sangue, e il loro morso può trasmettere malattie gravi come la borreliosi. Anche in questo caso, esistono prodotti specifici per prevenire e trattare le infestazioni da zecche.

Oltre alle pulci e alle zecche, il veterinario può individuare altri parassiti esterni che colpiscono il gatto, come la rogna e la dermato-micosi. Queste patologie possono causare gravi problemi alla pelle e al mantello del gatto, ma possono essere facilmente curate con i trattamenti appropriati.

È importante notare che i parassiti esterni possono colpire anche l'orecchio del gatto, dove la presenza di acari può causare prurito interno e la produzione di cerume nero. Anche in questo caso, il veterinario può individuare la presenza di questi parassiti durante la visita e prescrivere il trattamento appropriato.

Durante la visita veterinaria, il veterinario può anche analizzare le feci del gatto per individuare la presenza di parassiti interni, come gli ascaridi, la tenia e i coccidi. Questi parassiti possono causare gravi problemi alla salute del gatto, ma possono essere facilmente trattati con i vermifughi appropriati.

Infine, è importante notare che i parassiti esterni e interni colpiscono maggiormente i gatti che vivono senza padrone e i gatti liberi di uscire all'esterno. Tuttavia, anche i gatti che vivono in casa possono essere infestati da parassiti, quindi è importante controllare regolarmente la salute del tuo animale domestico e utilizzare prodotti specifici per prevenire e trattare le infestazioni da parassiti.

In evidenza - Malattie del gatto

Toxoplasmosi

La Toxoplasmosi è un'infezione parassitaria, in questo articolo approfondiremo il ciclo di sviluppo, i segni ed i sintomi, la diagnosi, le cure ed il vaccino, il pericolo per la salute umana (gravidanza) ed i consigli di prevenzione.

La toxoplasmosimalattia dei gatti e di altri mammiferi è causata da un protozoo parassita del genere Toxoplasma (specie Toxoplasma gondii). I Protozoi sono organismi formati da una sola cellula e sono fra le creature più semplici del regno animale. Benché l'infezione da toxoplasma sia abbastanza comune, la malattia si sviluppa abbastanza raramente.

Leggi tutto …

Articoli_correlati