Gattoegatti logo P

La storia dell'Egyptian mau, le sue caratteristiche fisiche, il carattere della razza felina più antica.

La selezione moderna delle razze feline riconosciute è iniziata solo nel XIX secolo anche se alcune varietà erano già note in tempi molto più remoti. L’Egyptian mau ha seguito un simile destino, ma le sue radici affondano addirittura nell’Antico Egitto dove, più di 4000 anni fa, il gatto è stato addomesticato dall’uomo.

Egyptian MauLA STORIA 

L’Egyptian mau detiene il titolo di più antica razza esistente, come diretto discendente dei primi gatti addomesticati dall’uomo. L’Egyptian mau è un gatto snello, tigrato o maculato viene raffigurato nei dipinti e la statua di un gatto compare tra i reperti archeologici della civiltà egiziana a partire dal periodo predinastico, più di 5000 anni fa.

La figura del gatto ha un significato religioso e simbolico, ed è accompagnata spesso dalla formula di offerta per “il magnifico e benevolo gatto”. li gatto è associato a diverse divinità, sia maschili, come il dio solare Ra, sia femminili, come Bastet, dea lunare della fertilità, rappresentata con la testa o l’intero corpo di gatto. Nell’Antico Egitto, al culmine del culto religioso per la dea Bastet, alla morte del gatto i proprietari si rasavano le sopracciglia in segno di lutto e trasportavano il corpo dell’animale imbalsamato a Bubastis, città della dea Bastet. Per molti secoli i discendenti addomesticati del gatto selvatico africano (Felis Iybica ornata) continuarono a vivere indisturbati all’ombra delle piramidi. La storia moderna della razza Egyptian mau inizia solo nel secondo dopoguerra, quando la principessa russa Natalia Troubestskoy riceve in dono tre gatti da un notabile del Cairo. Nel 1953 la nobildonna si trasferisce negli Stati Uniti, portando con sé i gatti Liza, Baba, una femmina silver, e il figlio Jojo, di colore bronzo. Questi tre esemplari sono i fondatori dell’allevamento della principessa, che inizia la selezione con l’affisso “Fatima”, e i capostipiti di tutti gli Egyptian mau odierni. Negli Stati Uniti gli allevatori indicano la percentuale di sangue Fatima Cattery vicino al nome dei loro gatti. In anni recenti sono arrivate negli Usa nuove linee di sangue sia dall’Egitto che dall’india, che hanno permesso di dare nuovo vigore alla razza, In Gran Bretagna la selezione del Siamese tabby point ha prodotto gatti con un mantello simile all’Egyptian Mau, chiamati in un primo tempo con lo stesso nome, e in seguito, per evitare contusioni, rinominati Orientali tabby spotted.
 

CARATTERISTICHE FISICHE

L'Egyptian mau è un gatto di taglia media, più piccolo dell’Europeo, ma più grande dell’Orientale, ha il corpo di lunghezza media, aggraziato e muscoloso. La testa è a forma di cuneo smussato, senza superfici piatte, con la tipica M tabby sulla fronte. Il naso forma un angolo leggero verso la fronte, ma senza stop evidente. Il muso non deve essere né corto né appuntito. Le orecchie sono molto sviluppate, moderatamente a punta e ben distanziate. Gli occhi sono a mandorla, grandi e vivaci. Le zampe posteriori sono più lunghe di quelle anteriori e i piedi sono ovali. La coda è di media lunghezza, proporzionata al corpo. Il mantello è denso, elastico, lucido e di media lunghezza. Il pelo è corto, fine e setoso, colorato a fitte macchie nere disposte in modo ordinato su un mantello tabby, anche sulla pancia, dove vengono definite vest buttons, bottoni del panciotto. La maculatura dell'Egyptian mau ricorda un piccolo leopardo.
 

Egyptian Mau1IL CARATTERE

Definito a volte il “leopardo da salotto”, l’Egyptian mau è un gatto molto atletico, che ama saltare, ed è agile e veloce nella corsa, molto attivo e curioso. In famiglia è socievole, affettuoso e giocherellone, preferisce i giochi di caccia e non ama trascorrere lunghi periodi in braccio; tende a legarsi in modo particolare a una persona. L'Egyptian mau può essere diffidente con gli estranei, dai quali tende a nascondersi. Poco vocale, miagola soprattutto per richiedere il cibo, del quale è spesso molto goloso. A differenza di altre razze, nell’Egyptian mau il maschio può avere un carattere più forte e indipendente delta femmina, che è meno attiva. Il gattino è molto attivo e giocherellone e si inserisce facilmente nell’ambiente familiare. Impara ad accettare il guinzaglio se abituato fin da cucciolo e tende a seguire i compagni umani quando si allontanano da casa per una passeggiata. Ha un forte senso della territorialità ed è quindi particolarmente adatto a una casa con giardino, ma può vivere anche in appartamento, se ha spazio e attenzioni a sufficienza.

LE CURE L'Egyptian mau non richiede più di una spazzolata settimanale.

In evidenza - Razze feline

Scottish Fold

Razza Scottish Fold: Caratteristiche uniche e storia affascinante. In  inglese il termine "fold" vuol dire "piegato" e si riferisce alla particolarità di questa specie che ha le orecchie piegate, mentre la parola "scottish" è legata alle sue origini scozzesi.

Leggi tutto …

Articoli-correlati

  • Persiano

    Persiano

    La razza del Persiano: le sue caratteristiche fisiche, il carattere calmo e indipendente, i colori e le cure. leggi tutto
  • Siamese

    Siamese

    Le caratteristiche fisiche, il carattere molto egocentrico, le cure  e i colori del Siamese. leggi tutto
  • Ragdoll

    Ragdoll

    La razza del Ragdoll: le sue caratteristiche fisiche, il carattere molto affettuoso e tranquillo, la storia evolutiva, i colori e le cure. leggi tutto
  • Sacro di Birmania

    Sacro di Birmania

    Le caratteristiche fisiche, il carattere molto affettuoso e tranquillo, la storia evolutiva, i colori e le cure del gatto Sacro di Birmania. leggi tutto
  • Scottish Fold

    Scottish Fold

    Razza Scottish Fold: Caratteristiche uniche e storia affascinante. In  inglese il termine "fold" vuol dire "piegato" e si riferisce alla particolarità di questa specie che ha le orecchie piegate, mentre la parola "scottish" è legata alle sue origini scozzesi. leggi tutto

Articoli-correlati

  • California spangled

    California spangled

    La razza del California Spangled: le sue caratteristiche fisiche, il caratteretimido e riservato, la storia, i colori e le cure. leggi tutto
  • Certosino

    Certosino

    La razza del Certosino: le sue caratteristiche fisiche, il carattere affettuoso e socievole, i colori e le cure. leggi tutto
  • Egyptian Mau

    Egyptian Mau

    La storia dell'Egyptian mau, le sue caratteristiche fisiche, il carattere della razza felina più antica. leggi tutto
  • Exotic

    Exotic

    La razza Exotic: le sue caratteristiche fisiche, il carattere, la storia, i colori e le cure. leggi tutto
  • Maine coon

    Maine coon

    La razza del Maine Coon: le sue caratteristiche fisiche, il carattere socievole e curioso, la storia e le leggende, i colori e le cure. leggi tutto
  • Norvegese

    Norvegese

    Le caratteristiche fisiche, il carattere molto affettuoso e socievole, la storia evolutiva, i colori e le cure, le leggende legate a questo meraviglioso felino. leggi tutto